Festival Bonsai 2019

Slider
Il Festival
Il Festival

3a edizione del Festival di microteatro nel Quartiere Giardino di Ferrara. Due giorni di teatro, performance, narrazione e danza in formato BONSAI. Spettacoli di quindici minuti, per trenta spettatori alla volta, in spazi non convenzionali. Gli spettacoli di microteatro mantengono tutte le caratteristiche di un normale spettacolo, condensate nello spazio e nel tempo, esattamente come i bonsai rimangono veri e propri alberi, ma in miniatura.
Un’occasione per scoprire in pochi minuti che cos’è il teatro e per sentire da vicino storie, linguaggi, luoghi e culture differenti.

Una giuria – composta dai membri di Ferrara Off e di Píndoles microteatre fora del teatre, dal Direttore del Teatro Comunale Claudio Abbado di Ferrara Marino Pedroni, dalla drammaturga Margherita Mauro e da Web Radio Giardino – ha selezionato i dieci spettacoli tra le 144 proposte pervenute tramite bando internazionale, che nei pomeriggi di sabato 4 e domenica 5 maggio replicheranno cinque volte ogni quarantacinque minuti, davanti a un pubblico sempre diverso.

Tutti i luoghi del festival si trovano all’interno del Quartiere Giardino, con l’obiettivo di “innestare” nuovi processi culturali e sociali in un’area in fase di rigenerazione urbana. BONSAI è organizzato dall’associazione culturale Ferrara Off e Píndoles microteatre fora del teatre di Barcellona, con il patrocinio del Comune di Ferrara e della Regione Emilia Romagna.

I luoghi del Festival
I luoghi degli spettacoli

Factory Grisù

via Mario Poledrelli 21

17

Stadio Paolo Mazza 

via Cassoli (angolo via Ortigara)

28

Centro di ascolto Uomini Maltrattanti 

piazzale Castellina 5

3

Ex Mof 

viale Cavour 189

410

Palazzo Savonuzzi

corso Piave 60

5

Sala polivalente “Il Grattacielo” 

viale Cavour 189

6

Acquedotto 

piazza XXIV Maggio 1

9

Sabato 4 maggio

Sabato 4 maggio

Domenica 5 maggio

Domenica 5 maggio

Extra
Extra
Prima e dopo il Festival

prima e dopo il festival sono previsti appuntamenti a ingresso libero

presso la Camera Anecoica del Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Ferrara

via Giuseppe Saragat 1 (capienza limitata, prenotazione obbligatoria)

lunedì 29 aprile dalle ore 17.00
CircolAzione performance del gruppo Dance Off

venerdì 3 maggio dalle ore 17.00
Shape of moving waves laboratorio interattivo con suono e movimento a cura della compagnia InCapsula

presso il cortile di Factory Grisù

via Mario Poledrelli 21

sabato 4 e domenica 5 maggio alle ore 15.00
apertura del Festival con performance a cura di Black dancers

presso “Il Grattacielo"

viale Cavour 183

domenica 5 maggio dalle ore 10.00
reading a cura di Ferrara Off in occasione dell’inaugurazione della Biblioteca Popolare Giardino

viale Cavour 189

domenica 5 maggio dalle ore 21.30
festa finale con djset a cura di Officina Meca

Contatti
Contatti
Informazioni
Ingressi e abbonamenti

in prevendita
(da ritirare entro le 18.00 di venerdì 3 maggio)
4 € ingresso spettacolo
12 € abbonamento giornaliero (cinque spettacoli)
20 € abbonamento week end (dieci spettacoli)

in prevendita online
(da ritirare prima o durante il Festival)

Abbonamento Circuito

nei giorni del festival
5 € ingresso singolo
15 € abbonamento giornaliero
25 € abbonamento week end

studenti universitari e under 35
10 € abbonamento giornaliero (cinque spettacoli)

soci Ferrara Off e residenti del Quartiere Giardino
(fa fede un documento di identità)
prezzi di prevendita anche nei giorni del Festival

Prenotazioni

Ferrara Off +39 333 6282360
le prenotazioni devono essere ritirate presso Ferrara Off entro le ore 18.00 di venerdì 3 maggio

Biglietteria

da lunedì a venerdì
dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00
presso Associazione Culturale Ferrara Off
viale Alfonso I d’Este 13 – Ferrara

nei giorni del festival
sabato 4 e domenica 5 maggio
dalle 10.00 alle 19.00
presso Factory Grisù, sala macchine
via Mario Poledrelli 21 – Ferrara (angolo via Ortigara)

Tutti i luoghi del Festival sono dotati di servizi igienici (anche per diversamente abili presso Grisù, Ex Mof e Stadio) e sono facilmente accessibili con accompagnamento (tranne lo spazio performativo di Grisù e la sede della Cisl).

Presentando il biglietto del Festival è possibile avere uno sconto del 10% presso Hangar Birrerie.

Come arrivare

Il Quartiere Giardino è facilmente raggiungibile in auto o con i mezzi pubblici.

La biglietteria del festival si trova a Factory Grisù in via Mario Poledrelli 21, adiacente alla stazione dei treni e degli autobus; è possibile parcheggiare gratuitamente sia lungo le strade del quartiere che presso il parcheggio Ex Mof.

direzione artistica e organizzativa

con il sostegno di

in collaborazione con

partner tecnici

Plastic Jumper